09:08 15 Dicembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca+ 2°C
    Rischio disgregazione UE

    Candidato ambasciatore USA nella UE “pronto a favorire scioglimento UE come URSS”

    © Sputnik. Collage
    Politica
    URL abbreviato
    14303

    Il professore Ted Malloch, la cui candidatura ad ambasciatore degli Stati Uniti nell'Unione Europea viene presa in considerazione dal presidente Trump, ha dichiarato che non si sarebbe rifiutato di favorire lo scioglimento della UE come in passato aveva già fatto con l'URSS.

    In diretta sulla Bbc Malloch ha raccontato perché vuole diventare ambasciatore degli Stati Uniti presso la UE, nonostante sia difficile catalogarlo come sostenitore del blocco europeo.

    "Prima ricoprivo un incarico diplomatico, con cui ho contribuito a far cadere l'Unione Sovietica. Forse esiste un'altra unione che ha bisogno di essere rabbonita", — ha detto.

    Malloch, euroscettico molto pessimista sul futuro dell'Unione Europea, ha previsto che il crollo della moneta unica europea possa avvenire nel corso del prossimo anno e mezzo.

    Il professore ha detto che Trump è un sostenitore della Brexit e non prova entusiasmo per l'integrazione europea,

    dal momento che al presidente "non piace un'organizzazione sovranazionale non eletta, dove comandano i burocrati, che non rappresenta una vera democrazia", BuzzFeed riporta le parole di Malloch.

    Correlati:

    Federica Mogherini ipotizza alleanza tra UE e Russia in chiave anti-Trump
    UE in affanno se Trump cambierà la politica sulle sanzioni contro la Russia
    Trump: se sarò presidente non cambieranno relazioni USA con Londra in caso di Brexit
    Tags:
    Diplomazia Internazionale, Geopolitica, Politica Internazionale, URSS, euro, euroscetticismo, Unione Europea, Donald Trump, Ted Malloch, UE, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik