Widgets Magazine
03:13 20 Agosto 2019
Bandiera della NATO

Turchia, deputato del partito di Erdogan spara a zero contro la NATO: terroristi come ISIS

© AFP 2019 / GEORGES GOBET
Politica
URL abbreviato
8230

In un'intervista al giornale filo-governativo Milat, il deputato del Partito Giustizia e Sviluppo (AKP) Şamil Tayyar ha rilasciato alcune dichiarazioni pesanti all'indirizzo della NATO.

"La NATO sta cercando di rimodellare la regione collaborando con gruppi terroristici ed ha trasformato la Turchia in una minaccia.

Da quando la Turchia è entrata nella NATO ci sono stati diversi colpi di stato. La NATO è da sempre coinvolta nelle vicende sporche e sanguinose del Paese.

Il colpo di stato militare nel 1960 è avvenuto con la regia della Gran Bretagna, il golpe del 1971 è stato organizzato dalla CIA, il colpo di stato militare nel 1980 è stato orchestrato dalla NATO. Il nuovo piano della NATO non prevede Erdogan alla guida del Paese.

La NATO può essere paragonata con altre organizzazioni terroristiche come il Daesh, il PKK (Partito dei Lavoratori del Kurdistan, ndr) e Feto (movimento islamico d'opposizione turco guidato da Gülen, ndr). Si è trasformata in una struttura terroristica. La Turchia deve intraprendere misure appropriate per difendersi. Tra le misure ci potrebbe essere la chiusura della base aerea di Incirlik".

Il deputato ha inoltre rilasciato dei commenti sul nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump:

"Negli Stati Uniti c'è una struttura di potere forte come nel nostro Paese. Trump dimostra di voler andare fuori dagli schemi tradizionali imposti dall'establishment. Se Trump riuscirà ad avare la meglio e a ritagliarsi un campo di attività, gioverà sia agli Stati Uniti che a tutto il mondo. Consiglierei a Trump di prendere a modello la strategia di comportamento di Erdogan.

Perché se farà come Obama, il mondo sarà faccia a faccia con la minaccia di una terza guerra mondiale."

Correlati:

FAZ: l'uscita della Turchia dalla NATO diventerà un enorme successo per la Russia
Media: Turchia elegge nuovi rappresentanti filorussi presso NATO
La NATO ha rafforzato la sua presenza in Turchia
Turchia, premier Yildirim “apre” alla Russia la base militare Incirlik di USA e NATO
Tags:
ISIS, Terrorismo, Geopolitica, Politica Internazionale, Colpo di stato in Turchia, NATO, Şamil Tayyar, Donald Trump, Recep Erdogan, Turchia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik