21:39 28 Marzo 2017
    Sebastopoli, Crimea

    Crimea, Russia: insoddisfatti da risposte su violazione sicurezza aerea da Ucraina

    © Sputnik. Vasiliy Batanov
    Politica
    URL abbreviato
    81823218

    Il Ministero dei Trasporti russo non è soddisfatto delle risposte fornite dall'organizzazione dell'Aviazione civile internazionale (Icao), sull’esercitazione missilistica dell'Ucraina vicino alla penisola della Crimea di dicembre.

    Lo ha detto il titolare del dicastero, Maksim Sokolov.

    La Russia ritiene che vi sia stata la violazione di un accordo internazionale da parte di Kiev e una potenziale minaccia per la sicurezza aerea.

    "Abbiamo ricevuto la risposta da Icao ma non ci possiamo dire soddisfatti. Proseguiamo l'interlocuzione scritta con l'organizzazione", ha detto il ministro nel corso di un incontro con i giornalisti a Mosca.

    Correlati:

    Russia, gli S-400 entrano in servizio in Crimea
    Aziende ucraine continuano a guadagnare in Crimea nonostante le sanzioni e blocco di Kiev
    Segretario di Stato sponsorizzato da Trump detta condizioni per riconoscere Crimea russa
    Tags:
    sicurezza aerea, Maksim Sokolov, Crimea, Ucraina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Tutti i commenti

    • GIlgamesh
      Sarebbe interessante leggere il documento di risposta dell ICAO e le motivazioni altrimenti diventa impossibile commentarlo, comunque l esercitazione aveva ovviamente scopo dimostrativo/intimidatorio.Giusto da parte del Governo russo usare le linee ufficiali internazionali , anche se personalmente nutro poca fiducia sull indipendenza delle varie agenzie che fanno capo all Onu. Ma allo stesso tempo dare risposte concrete alle provocazioni ucraine, sempre proporzionalmente al grado di provocazione,come la Russia ha dimostrato di saper fare molto bene
    Mostra nuovi commenti (0)