09:07 29 Giugno 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 20°C
    Bandiere di Russia e UE

    Russia, vice premier prevede fine delle sanzioni di risposta contro Paesi occidentali

    © Sputnik. Vladimir Sergeev
    Politica
    URL abbreviato
    0 51450

    Durante il suo intervento al Forum Gaidar, il vice premier russo Igor Shuvalov ha dichiarato che le sanzioni di risposta della Russia potrebbero essere cancellate.

    Secondo il vice premier, questo passo si concretizzerà nel caso di una distensione nelle relazioni con l'Occidente" il 31 dicembre 2017, segnalano le agenzie di stampa russe.

    Shuvalov ha affermato che il perdurare delle controsanzioni potrebbe creare problemi nel lungo periodo.

    "Tutte le pedine nel mercato ormai sono abituate a queste restrizioni, è molto negativo… In questo momento occorre forse aprire il mercato per far rientrare i fornitori stranieri", — ha detto il vice primo ministro.

    Shuvalov ha aggiunto che le controsanzioni russe sono state prorogate fino al 31 dicembre 2017 "per dare un orizzonte, non per creare aspettative esagerate."

    Correlati:

    Austria chiede di alleggerire le sanzioni contro la Russia
    Berlino invita ministro Agricoltura russo. Il politico è nella lista delle sanzioni UE
    I senatori USA invitano a sanzioni "onnicomprensive" contro la Russia
    Standard: 400 mila europei hanno perso il lavoro a causa delle sanzioni anti russe
    Senatore Graham prevede di introdurre un disegno di legge sulle sanzioni contro la Russia
    Forbes: UE cancellerà le sanzioni contro la Russia prima di quanto previsto
    Tags:
    Sanzioni, Politica Internazionale, Economia, Diplomazia Internazionale, Occidente, sanzioni antirusse, Igor Shuvalov, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik