14:56 30 Aprile 2017
    Marine Le Pen

    Marine Le Pen chiede alla UE di rinunciare all'euro e tornare all'ECU

    © AFP 2017/ FRANCOIS GUILLOT
    Politica
    URL abbreviato
    181405182

    La leader del "Fronte Nazionale" e candidata all'Eliseo Marine Le Pen ha esortato i Paesi europei a rinunciare all'euro e tornare all'idea dell'unità di conto europea (ECU), segnala la Reuters.

    Ha inoltre promesso che se vincerà le elezioni il debito pubblico francese verrà ricalcolato in base alla nuova valuta nazionale.

    L'unità di conto europea ECU (European Currency Unit) è un'unità valutaria utilizzata dal sistema monetario europeo dell'Unione Europea dal 1979 al 1998, rispettivamente. E' stata abolita dopo l'introduzione dell'euro il 1° gennaio 1999.

    Il primo turno delle elezioni presidenziali francesi si svolgerà il prossimo 23 aprile. Il secondo turno è previsto il successivo 7 maggio. Secondo i dati del sondaggio condotto a dicembre dalle società BVA e Salesforce, al secondo turno si affronteranno la leader del "Fronte Nazionale" Marine Le Pen e l'ex primo ministro Francois Fillon, leader del centrodestra. Secondo i dati del sondaggio, Fillon gode di un significativo vantaggio. Un altro sondaggio condotto dalla Harris Interactive alla fine di novembre ha previsto la vittoria di Fillon al secondo turno.

    Correlati:

    Francia, Le Pen non lascerà la politica se dovesse perdere le elezioni
    Marine Le Pen si pronuncia sull'uscita della Francia da NATO e UE
    Francia, Marine Le Pen: se eletta subito referendum su uscita da Ue
    Ucraina, bandita Marine Le Pen dopo dichiarazioni su Crimea
    Le Pen: la riunificazione della Crimea con la Russia è legale
    Tags:
    Finanze, Economia, euroscetticismo, euro, Unione Europea, Marine Le Pen, UE, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik