23:56 25 Febbraio 2017
    Marine Le Pen

    Marine Le Pen chiede alla UE di rinunciare all'euro e tornare all'ECU

    © AFP 2016/ FRANCOIS GUILLOT
    Politica
    URL abbreviato
    171231172

    La leader del "Fronte Nazionale" e candidata all'Eliseo Marine Le Pen ha esortato i Paesi europei a rinunciare all'euro e tornare all'idea dell'unità di conto europea (ECU), segnala la Reuters.

    Ha inoltre promesso che se vincerà le elezioni il debito pubblico francese verrà ricalcolato in base alla nuova valuta nazionale.

    L'unità di conto europea ECU (European Currency Unit) è un'unità valutaria utilizzata dal sistema monetario europeo dell'Unione Europea dal 1979 al 1998, rispettivamente. E' stata abolita dopo l'introduzione dell'euro il 1° gennaio 1999.

    Il primo turno delle elezioni presidenziali francesi si svolgerà il prossimo 23 aprile. Il secondo turno è previsto il successivo 7 maggio. Secondo i dati del sondaggio condotto a dicembre dalle società BVA e Salesforce, al secondo turno si affronteranno la leader del "Fronte Nazionale" Marine Le Pen e l'ex primo ministro Francois Fillon, leader del centrodestra. Secondo i dati del sondaggio, Fillon gode di un significativo vantaggio. Un altro sondaggio condotto dalla Harris Interactive alla fine di novembre ha previsto la vittoria di Fillon al secondo turno.

    Correlati:

    Francia, Le Pen non lascerà la politica se dovesse perdere le elezioni
    Marine Le Pen si pronuncia sull'uscita della Francia da NATO e UE
    Francia, Marine Le Pen: se eletta subito referendum su uscita da Ue
    Ucraina, bandita Marine Le Pen dopo dichiarazioni su Crimea
    Le Pen: la riunificazione della Crimea con la Russia è legale
    Tags:
    Finanze, Economia, euroscetticismo, euro, Unione Europea, Marine Le Pen, UE, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Tutti i commenti

    • nikita
      La ricetta è una sola....
      Ogni Paese deve ritornare alla propria sovranità monetaria.
      L'ECU è stato il pre euro.
      Tale valuta virtuale, usata anche nei mutui, mise in condizioni molte italiche famiglie di non poter più sostenere il pagamento dei mutui.
      Lo stato italico dovette intervenire allungando maggiormente il numero delle rate. Poi Prodi fece il resto....usó lo stesso cambio Lira -ECU in Lira-Euro.
      Che combinazione, vero?
      Basta con sistemi paralleli di valuta.
      Usiamo le nostre valute europee pre euro.
      Dovrebbe bastare in prima battuta...
    • giovanniIn risposta nikita(Mostra commentoNascondi commento)
      nikita, condivido al 100% , l · euro e· stato un inganno per sottomettere i paesi dell· unione europea e legarli mani e piedi per scipparli poi delle loro sovranita· nazionali e sostituirle con i dictat di regime mondialista .Doveva nascere un blocco europeo frontale a quello nordamericano di appoggio e sottomissione economica ,ideologica e legislativa da supporto a quello imposto dal REGIME YEANKEE -SIONISTA!
    • nikitaIn risposta giovanni(Mostra commentoNascondi commento)
      giovanni, si. È stata una bastardata!
    • robertoIn risposta nikita(Mostra commentoNascondi commento)
      nikita, certamente. ma dobbiamo essere precisi: la banca centrale nazionale deve essere di Stato!!!! tornare alla lira e continuare a pagare a privati gli interessi sul debito non cambierebbe nulla. E' incredibile comunque come ci hanno truffati per secoli. La sovranità monetaria, la più importante per uno stato, scippata da manigoldi e nel più assoluto silenzio. Se ne parla da pochi anni e ancora la massa non ha capito cosa intendiamo. Paghiamo 100 miliardi di euro all'anno di interessi sul denaro prestato!!!!!! Da decenni!!!!! Pazzesco.
    • nikitaIn risposta roberto(Mostra commentoNascondi commento)
      roberto, la Banca d'Italia oggi è nelle mani delle Banche e quindi dei privati.
      L'unico Ente pubblico che è presente in Banca d'Italia, ma in quota assolutamente minoritaria, è l'INPS.
      È chiara quindi la situazione in Italia.....
    • robertoIn risposta nikita(Mostra commentoNascondi commento)
      nikita, certamente, come volevasi dimostrare.
    • nikitaIn risposta roberto(Mostra commentoNascondi commento)
      roberto, credimi, o la gente si sveglia dal rincoglionimento soporifero oppure è finita!
    • robertoIn risposta nikita(Mostra commentoNascondi commento)
      nikita, sono d'accordo ma la vedo dura, durissima. l'imbecillità regna sovrana e la disinformazione pure. la massa è ben lontana dall'avere preso coscienza.
    • nikitaIn risposta giovanni(Mostra commentoNascondi commento)
      giovanni, infatti! Non solo, ma l'Europa sta importando a piene mani tutto quello che è made in USA, incluso il sistema giuridico!
      Il oramai famoso "danno d'immagine", così tanto coccolato dalla giurisprudrenza italica, è di pura matrice Anglosassone!
      Ed è proprio un meccanismo atto a spillare ulteriormente danaro al malcapitato!!!!
      Dimostrazione ulteriore (come se ne avessimo ancora bisogno), di quanto questa UE sia schiava e succube del sistema anglosionista.
    Mostra nuovi commenti (0)