04:47 23 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
3131
Seguici su

I Ministri britannici hanno invitato il Capo del Governo Theresa May a misure drastiche, se i membri della Camera dei Lord decideranno di ostacolare il processo di uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea, sostiene il tabloid The Daily Mail.

Il Consiglio dei Ministri ritiene che il Governo debba essere pronto ad un'opposizione rigida contro gli avversari della Brexit, che sono per la maggior parte della Camera dei Lord.

"Alla Camera devono essere consapevoli che se si oppongono all'uscita, andranno incontro alla loro crisi esistenziale" scrive il tabloid citando una fonte anonima tra i ministri britannici.

La "crisi" può essere una riforma che abolisca o riduca significativamente il numero di Lord o dei poteri della Camera. Questo piano viene elaborato in relazione all'esame della corte Suprema in caso di Brexit, aggiunge il giornale.

Esiste un decreto per l'articolo 50 del trattato di Lisbona, che riguarda l'uscita di un Paese membro dall'Unione Europea, e può essere attivato solo con il consenso di entrambe le Camere del Parlamento britannico.

Correlati:

Khamenei definisce Regno Unito “fonte del male” in risposta a dichiarazione di Theresa May
Regno Unito, May vuole la testa di ministri e dipendenti che fugano le notizie riservate
Brexit, May: fare chiarezza e procedere senza fretta
Tags:
Brexit, Camera, Theresa May, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook