16:21 25 Maggio 2018
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    John Kerry e Sergey Lavrov

    Siria, Lavrov a Kerry: con forniture armi da Usa nuovi spargimenti di sangue

    © Sputnik . Eduard Pesov
    Politica
    URL abbreviato
    8370

    Il Ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov a colloquio telefonico con il Segretario di Stato americano John Kerry ha sottolineato il rischio determinato dalla fornitura di armi da parte degli Usa ai gruppi di opposizione armata in Siria che potrebbe portare a nuovi spargimenti di sangue nel paese già dilaniato dalla guerra.

    Lavrov e Kerry hanno discusso delle prospettive del processo di pace in Siria alla luce della riunione dei governi di Russia, Turchia e Iran a Mosca lo scorso 20 dicembre.

    "Lavrov ha sottolineato che una decisione degli Stati Uniti per allentare le restrizioni vigenti sulle armi ai gruppi militanti dell'opposizione siriana, che verrebbero anche riforniti di sistemi di difesa antiaerea portatili, potrebbe portare ad un'ulteriore escalation delle tensioni nella regione e provocare altre vittime", si legge in una nota del ministero russo.

    Correlati:

    Siria, telefonata fra Lavrov e il ministro degli Esteri turco
    Tags:
    Armi, telefonata, Ministero degli Esteri, Sergej Lavrov, John Kerry, USA, Russia, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik