12:56 18 Gennaio 2018
Roma+ 7°C
Mosca-8°C
    Henry Kissinger

    Russia-Usa, Cremlino: Benvenuto ruolo Kissinger in riconciliazione

    © AP Photo/ Richard Drew
    Politica
    URL abbreviato
    14913

    Lo ha detto il portavoce Peskov.

    La Russia darebbe il benvenuto al coinvolgimento dell'ex Segretario di Stato Henry Kissinger nel consigliare il presidente eletto Donald Trump su come riconciliare Mosca e Washington, ma la decisione finale spetta agli Stati Uniti. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

    "Certo — ha spiegato ai giornalisti —, se la sua esperienza accumulata in decenni di proficua attività fosse in qualche modo richiesta, per noi sarebbe benvenuta. Ma la rilevanza e l'applicabilità di questa esperienza non è una questione nostra, è compito dei nostri colleghi statunitensi, e non possiamo interferire".

    Secondo quanto riportato, Kissinger ha incontrato Trump diverse volte negli ultimi mesi e, secondo i rumors, sarebbe a livello informale il suo consigliere di politica estera. Il suo ultimo progetto, riportato da tabloid tedesco Bild, rivela un piano di "collaborazione costruttiva" con il Cremlino.     

    Correlati:

    Russia-USA: Ue teme nuova linea nei confronti di Mosca
    Henry Kissinger si augura attacchi hacker USA contro la Russia e giudica Putin
    Prima di tutti Russia ha capito che gli USA si possono ignorare: Bloomberg attacca Obama
    Mosca accusa, nuove sanzioni di Obama contro la Russia danneggiano gli USA
    “Impotenza totale”: come gli USA hanno lasciato la Turchia alla Russia nella crisi siriana
    Tags:
    Rapporti USA-Russia, Henry Kissinger, Donald Trump, Dmitry Peskov, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik