10:07 25 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
4224
Seguici su

Il nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump intende annullare il 70% circa dei provvedimenti e decreti promulgati da Barack Obama, ha dichiarato in onda su Fox News il repubblicano ed ex presidente del Congresso Newt Gingrich.

"Circa il 60 o il 70% dei suoi decreti verranno completamente annullati da Trump", — ha detto il politico.

Secondo Gingrich, queste misure richiederanno "una piccola revisione legale e giuristi brillanti che lo faranno."

Allo stesso tempo Gingrich ha definito gli ultimi provvedimenti di Obama come "azioni disperate", paragonandoli ad una "bambola a cui viene fatta perdere aria e si sgonfia sempre più."

L'ex presidente del Congresso ritiene che la nuova amministrazione riuscirà anche ad annullare le leggi blindate da eventuali revisioni.

Durante la campagna elettorale, Trump ha più volte promesso di rivedere molti dei provvedimenti di Obama, in particolare di annullare o sostituire la riforma sanitaria e le limitazioni all'estrazione di idrocarburi.

La scorsa settimana Obama ha imposto il divieto di produrre petrolio e gas nella regione artica.

Il nuovo presidente eletto giurerà e assumerà l'incarico il prossimo 20 gennaio.

Correlati:

Prima di tutti Russia ha capito che gli USA si possono ignorare: Bloomberg attacca Obama
Mosca accusa, nuove sanzioni di Obama contro la Russia danneggiano gli USA
Obama ha firmato una legge per limitare cooperazione militare con la Russia
USA, Obama pronto a bloccare le trivellazioni di petrolio in Artico e Atlantico
Tags:
Casa Bianca, politica interna, Energia, Società, Economia, Newt Gingrich, Donald Trump, Barack Obama, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook