16:11 26 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
136
Seguici su

Il portavoce del presidente eletto americano Donald Trump ha rifiutato l’offerta di ricoprire il ruolo di direttore delle comunicazioni della Casa Bianca sotto la nuova amministrazione. Lo riporta il quotidiano Politico.

Jason Miller ha detto al giornale che la sua decisione è dovuta al desiderio di trascorrere più tempo con la sua famiglia. Egli ha aggiunto che sua moglie darà alla luce il secondo figlio il prossimo mese.

«Dopo aver trascorso una settimana con la mia famiglia — la più grande quantità di tempo che sono riuscito a dedicarle dal marzo 2015 — ho capito che adesso deve essere la mia priorità assoluta. Questo non è il momento giusto per ricoprire una carica che richiede notevoli sforzi come quella di direttore delle comunicazioni della Casa Bianca», ha detto Miller.

La direzione delle comunicazioni sarà affidata a Sean Spicer del Republican National Committee, precedentemente nominato per il posto di assistente del presidente e addetto stampa.

Correlati:

USA, direttore generale della “Lockheed Martin” promette a Trump uno sconto sugli F-35
Casa Bianca risponde alla dichiarazione di Trump sulle modifiche alle Nazione Unite
Trump: da mio figlio stop a beneficenza per evitare conflitto di interesse
Tags:
Famiglia, portavoce, direzione, comunicazioni, Rifiuto, Casa Bianca, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook