17:05 06 Dicembre 2019
Wang Yi, ministro degli Esteri della Cina

Pechino prende atto di possibili difficoltà nei rapporti tra Cina e USA

© REUTERS / Wu Hong/Pool
Politica
URL abbreviato
280
Seguici su

Le relazioni sino-americane potranno incontrare difficoltà in futuro, ha dichiarato in un'intervista con il giornale "Quotidiano del Popolo" il ministro degli Esteri cinese Wang Yi.

"Nelle relazioni tra Cina e USA in futuro possono nascere nuove sfide e incertezze", — ha detto Wang Yi.

Secondo il capo della diplomazia cinese, solo col reciproco rispetto e la considerazione dei reciproci interessi è possibile una cooperazione stabile di lungo periodo. Riassumendo l'anno, il ministro ha affermato che le relazioni della Cina con i Paesi leader nel mondo sono diventate più stabili, è stata approfondita una cooperazione concreta e il "gruppo di amici" della Cina è in continua espansione.

Nel prossimo anno occorre creare un contesto più sano e stabile nelle relazioni delle grandi potenze, ritiene il diplomatico cinese.

Dopo la vittoria alle presidenziali Donald Trump ha promesso di costringere la Cina a "giocare secondo le regole", affermando che non è un'economia di mercato e manipola la moneta nazionale. Inoltre Trump ha parlato al telefono con la presidente di Taiwan ed ha messo in discussione la politica di "una sola Cina", perseguita da molti anni dagli Stati Uniti.

Correlati:

Cina accusa: le azioni degli USA sono una minaccia alla nostra sovranità nazionale
NI spiega la possibile causa di conflitto tra USA e Cina
Cina preoccupata da parole di Trump su Taiwan: che prospettive tra Washington e Pechino?
USA, Trump critica l’economia e la politica miliare della Cina
Tags:
Geopolitica, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Donald Trump, Wang Yi, Taiwan, USA, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik