22:04 23 Settembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 8°C
    Euroscettici in piazza a Dresda (foto d'archivio)

    Per Mosca “europei stanchi dei diktat di Bruxelles e Washington”

    © AP Photo/ dpa, Sebastian Kahnert
    Politica
    URL abbreviato
    8409180

    In Europa la gente è stanca dei diktat di Bruxelles e Washington e delle inutili sanzioni contro la Russia, ha dichiarato in un'intervista con RIA Novosti il direttore del 3° dipartimento europeo del ministero degli Esteri russo Sergey Nechayev.

    "In Europa stanno avvenendo processi complicati sulla scena politica. Si vede come cambia il panorama politico, è emerso un forte movimento di euroscettici. Questo discorso vale anche per la Germania", — ha detto il diplomatico russo.

    Secondo Nechayev, "la gente in Germania e in tutta l'Europa è stanca dei dettami di Bruxelles e Washington e delle inutili sanzioni contro la Russia, con cui il popolo tedesco dopo decenni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale ha trovato la riconciliazione storica e la cooperazione bilaterale".

    "Ma improvvisamente i partner tedeschi hanno iniziato a rovinare tutto questo. Noi stessi non abbiamo rovinato nessun tipo di formato né con i polacchi né con i tedeschi, è stata una loro iniziativa", — ha aggiunto Nechayev.

    Correlati:

    Sputnik.Opinioni: sondaggio rileva gran numero di euroscettici
    A Bruxelles discuteranno il "sostegno di Mosca" ai partiti populisti ed euroscettici
    Quel che l’Europa NON capisce (e gli euroscettici capiscono benissimo)
    Austria, vice cancelliere vuole cancellare le sanzioni UE contro la Russia
    Premier Finlandia chiede a UE revoca sanzioni antirusse
    Tags:
    Russofobia, sanzioni antirusse, euroscetticismo, Il Ministero degli Esteri della Russia, Unione Europea, Sergey Nechayev, Germania, USA, UE, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik