06:48 25 Febbraio 2018
Roma+ 6°C
Mosca-18°C
    Rodrigo Duterte

    Filippine, Duterte annuncia il sostegno di Trump alla sua guerra contro la droga

    © REUTERS/ Lean Daval
    Politica
    URL abbreviato
    6100

    Il presidente neoeletto degli Stati Uniti Donald Trump ha parlato al telefono con il capo di Stato delle Filippine Rodrigo Duterte: durante i colloqui il tycoon ha approvato la sua linea intransigente nella lotta contro il narcotraffico, segnala l'ufficio stampa di Duterte.

    La comunità mondiale ha più volte condannato i metodi nella lotta contro il traffico di droga nelle Filippine. Gli esperti di diritti umani dell'ONU hanno invitato le autorità filippine ad evitare le esecuzioni sommarie contro i tossicodipendenti e gli spacciatori.

    Secondo le autorità filippine, il nuovo presidente degli Stati Uniti ha avuto una "molto eccitante e vivace" conversazione telefonica. Durante la telefonata durata 7 minuti, Trump ha invitato Duterte alla Casa Bianca nel 2017.

    "Mi ha augurato il successo nella mia campagna," — ha detto Duterte dopo la conversazione telefonica. Secondo Duterte, Trump ha affermato che la lotta contro il traffico di droga va "nel modo giusto" nelle Filippine.

    Eletto presidente a maggio, Duterte è favorevole ad una lotta incondizionata contro i tossicodipendenti e gli spacciatori. Secondo gli ultimi dati, da quando ha preso la presidenza la polizia ha ucciso circa 3mila persone legate al mondo della droga.

    Correlati:

    Filippine, presidente Duterte manda all'inferno Barack Obama
    Duterte: nella lotta alla droga non mi importa dei diritti umani
    Filippine, il presidente Duterte vuole l'amicizia di Putin e Trump
    Filippine, presidente Duterte sui rapporti con gli USA: non mi piace essere comandato
    Tags:
    Criminalità, Società, Droga, Politica Internazionale, Polizia, Donald Trump, Rodrigo Duterte, USA, Filippine
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik