09:31 05 Dicembre 2016
    Bandiere dell'Ucraina e della NATO

    La NATO promette di continuare a sostenere la difesa dell'Ucraina

    © Sputnik. Mikhail Markiv
    Politica
    URL abbreviato
    8440114

    La NATO continuerà a sostenere le riforme del settore della sicurezza e della difesa dell'Ucraina e intende approfondire la cooperazione in questa direzione. Lo ha riferito l'assistente del vice segretario generale della NATO Ernest Herold.

    "L'Alleanza Atlantica continuerà a sostenere l'Ucraina nell'ambito della cooperazione bilaterale. In futuro svilupperemo la nostra collaborazione", — ha affermato Herold come riportato dalle agenzie di stampa russe.

    Ha inoltre osservato che è giunto il momento per il settore della difesa e le istituzioni democratiche dell'Ucraina di operare in conformità con gli standard della NATO.

    La NATO sta pensando di aumentare la capacità di difesa dell'Ucraina in quanto è un importante fattore di sicurezza nell'area euro-atlantica, emerge dalle dichiarazioni del funzionario del blocco militare occidentale.

    Herold ha sostenuto che "l'annessione russa" della Crimea e la destabilizzazione continua nel Donbass hanno provocato una crisi in Europa e Ucraina.

    Correlati:

    Ucraina vuole ottenere lo status di alleato fondamentale degli USA al di fuori della NATO
    Da Kiev fanno sapere che la NATO aumenterà l'assistenza militare all'Ucraina
    Per ex segretario della NATO l'Occidente concederà armi letali all'Ucraina
    Ucraina, sondaggio: il 38,4% dei cittadini contrari all’adesione Nato
    Ucraina sempre più decisa ad entrare nella NATO
    Tags:
    Cooperazione militare, Geopolitica, Difesa, Occidente, Sicurezza, NATO, Ernest Herold, Europa, Crimea, Donbass, Ucraina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Tutti i commenti

    • belli corrado
      Le promesse della NATO le conosciamo, ...ma...se avessero il buco dell'ano quanto hanno la bocca...farebbero affaroni.
    • giovanni
      La Nato il braccio criminale armato dei neocons -anglosionisi continuera· a sostenere le riforme del settore della sicurezza della difesa dell· Ucraina ,ma con quali risorse? Tra poco la Nato avra· finito di spillare soldi all· Europa e all· America ,se vorranno andare avanti dovranno farsi alimentare direttamente dai loro padroni plutocrati anglosionisti ,gli sciacalli e parassiti che si arrrrrrrrrricchiscono e parassssssssitano sulle spalle del mondo intero!
    • belli corradoIn risposta giovanni(Mostra commentoNascondi commento)
      giovanni, Caro Giovanni, la NATO è l'esercito privato dei Rothschild & ratti al seguito, lo stesso vale per l'esercito Israeliano e la sua classe politica ..del resto anche quella europea e americana , i Rothschild hanno finanziato la campagna per le presidenziali della Clinton e adesso stanno finanziando le sommosse e disordini in america al fine di creare un 'atmosfera di odio verso Trump, -
    Mostra nuovi commenti (0)

    Top stories

    • Matteo Renzi

      Il Referendum Costituzionale in Italia ha visto la vittoria del NO, con il 60% dei voti. Il primo ministro Matteo Renzi si è dimesso.

      15678
    • Il teatro Bolshoi

      Mosca splenderà con le luci italiane, che abbelliranno diverse piazze e vie della capitale russa. È tempo di allegria e serenità, di sogni e speranze per il futuro. Per un vero Capodanno a Mosca non poteva mancare il talento italiano. Italia e Russia, è ora di fare festa insieme!

      4959
    • Petro Poroshenko

      L’avvocato veronese Guariente Guarienti ha depositato una denuncia alla Procura di Verona nei confronti del presidente della Repubblica Ucraina Petr Poroshenko per il mancato ritorno in Italia dei 17 quadri tra cui le opere di Tintoretto, Mantegna e Rubens.

      61277
    • Ministro degli Esteri della Russia Sergey Lavrov

      Dal 1 al 3 dicembre sta svolgendo a Roma il Forum MED "Beyond turmoil, a positive agenda". Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov è stato uno dei principali protagonisti del forum. Ha parlato della sicurezza comune, lotta al terrorismo e del futuro del Medio Oriente. Ecco il riassunto del suo intervento.

      131796
    • Visitatori alla più grande mostra al mondo della collezione dei Musei Vaticani Roma Aeterna.

      “Roma Aeterna”, una mostra eccezionale che ha portato a Mosca i tesori della Pinacoteca Vaticana. Un evento senza precedenti: il pubblico russo potrà ammirare alla Galleria Tretyakov 42 capolavori di Caravaggio, Raffaello, Bellini, Guercino, solo per citare alcuni nomi. Viva l’arte, ponte imbattibile fra Russia e Italia.

      3767
    • Rome, Italy

      Si avvicina il 4 dicembre e finalmente i cittadini italiani voteranno al referendum costituzionale. Negli ultimi mesi si sono alternati slogan altisonanti, previsioni apocalittiche, trasformando così il dibattito sulla Carta Costituzionale in un voto politico. Perché votare sì e perché votare no?

      222539