05:13 17 Giugno 2019
Presidente dell'Estonia Kersti Kaljulaid

Estonia vuole chiarimenti da Trump su impegni della NATO e difesa del Baltico

© REUTERS / Ints Kalnins
Politica
URL abbreviato
9014

La presidente dell'Estonia Kersti Kaljulaid crede che il neoeletto presidente degli Stati Uniti Donald Trump debba chiarire la sua posizione in relazione alla difesa dei Paesi Baltici.

In precedenza Donald Trump aveva esternato dichiarazioni scettiche sulla NATO ed aveva minacciato di non difendere i Paesi dell'Alleanza Atlantica che spendono per la difesa una cifra inferiore al 2% del Pil.

Parlando dei possibili cambiamenti nella politica estera degli Stati Uniti dopo l'elezione alla Casa Bianca di Trump, la Kaljulaid ha detto che deve ancora chiarire la sua posizione, in particolare in relazione all'invio di truppe supplementari della NATO nella regione del Baltico.

"Vedremo che tipo di posizione prenderà Trump sulla cooperazione transatlantica. Fino a quel momento la decisione della NATO deve essere concretizzata e lo stiamo facendo. Siamo pronti ad accogliere in Estonia i nostri alleati, per questo spendiamo persino più del 2% del Pil. Rispettiamo i nostri impegni per la difesa dei confini orientali della NATO", — ha detto la Kaljulaid in un'intervista con la BBC.

Correlati:

Ue-Nato: incontro Juncker, Tusk e Stoltenberg
Russia, Grushko: l’elezione di Trump terrorizza la NATO
NI: perché la NATO ha così tanto paura di Kaliningrad
Stoltenberg invita la Russia a rassegnarsi sull'espansione della NATO
Per la NATO è azione aggressiva lo schieramento di missili russi a Kaliningrad
Tags:
Politica Internazionale, Geopolitica, Difesa, Sicurezza, NATO, Donald Trump, Kersti Kaljulaid, Europa orientale, Paesi Baltici, Russia, USA, Estonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik