13:28 19 Luglio 2018
Fidel Castro

Trump definisce Fidel Castro un violento dittatore

© Sputnik .
Politica
URL abbreviato
25627

Trump ha definito Fidel Castro un violento dittatore, parlando della sua eredità dopo la sua morte e del futuro di Cuba.

"Oggi il mondo ha visto la fine di un violento dittatore, che ha oppresso il proprio popolo per quasi sessanta anni. L'eredità di Fidel Castro sono plotoni di esecuzione, ruberie, sofferenze incommensurabili, povertà e la negazione dei diritti fondamentali dell'uomo. Nonostante Cuba resterà un'isola totalitaria, spero che oggi sarà un giorno che segnerà un allontanamento dagli orrori che il suo popolo ha dovuto sopportare per troppo tempo, verso un futuro, in cui il meraviglioso popolo cubano vivere finalmente nella libertà che merita" ha detto in un comunicato Trump.

"Nonostante la tragedia, la morte e il dolore provocati da Fidel Castro non potranno mai essere cancellati dalla memoria, la nostra amministrazione farà il possibile affinché il popolo cubano potrà iniziare il cammino verso la prosperità e la libertà" ha detto Trump.

Correlati:

Che futuro attende Cuba dopo la morte di Fidel Castro?
Putin rileva il ruolo eccezionale di Fidel Castro nella storia del mondo
“Con la scomparsa di Castro finisce un'epoca”: i commenti da Mosca
Tags:
Politica, discorso, Governo USA, Donald Trump, Fidel Castro, Cuba, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik