20:26 20 Giugno 2019
Vladimir Putin e Fidel Castro (11 luglio 2014, foto d'archivio)

Putin rileva il ruolo eccezionale di Fidel Castro nella storia del mondo

© AP Photo / Alex Castro
Politica
URL abbreviato
11370

Il presidente russo Vladimir Putin ha porto le sue condoglianze al popolo e al governo di Cuba a seguito della morte del leader della Rivoluzione cubana Fidel Castro, segnala l'ufficio stampa del Cremlino.

"Esprimo a Voi e a tutto il popolo cubano le nostre più sentite condoglianze per la morte del leader della Rivoluzione cubana, il Vostro fratello Fidel Castro. Il nome di questo straordinario uomo di Stato è giustamente simbolo di un'epoca nella storia moderna del mondo. La Cuba libera e indipendente costruita da lui e dai suoi compagni è diventata un influente membro della comunità internazionale ed è stata esempio per molti Paesi e popoli,"

— si legge nel telegramma di Putin a Raul Castro.

Putin ha rilevato l'enorme contributo di Fidel Castro nella costruzione e nello sviluppo delle relazioni russo-cubane e nella maggiore cooperazione strategica in tutti i campi: ha definito il lider maximo "un amico sincero e affidabile della Russia."

"Questo uomo forte e saggio ha sempre guardato con fiducia al futuro. Ha incarnato i più alti ideali della politica, di cittadino e patriota, sinceramente convinto della giustezza della causa per cui ha dato tutta la sua vita. il suo ricordo rimarrà per sempre nei cuori dei cittadini della Russia", — ha concluso il presidente.

Correlati:

E' morto Fidel Castro. "Era tra i grandi che hanno cambiato il mondo"
L'ultimo discorso pubblico di Fidel Castro
Fidel Castro a Obama: “Non abbiamo bisogno di regali dall'Impero”
Fidel Castro: Russia e Cina faranno tutto il possibile per la pace nel mondo
Tags:
Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Cremlino, Raul Castro, Fidel Castro, Vladimir Putin, Cuba, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik