16:43 19 Giugno 2019
Distruzione della guerra in Siria

“Se Trump e Fillon presidenti di USA e Francia nel 2011 nessuna guerra in Siria”

© Sputnik .
Politica
URL abbreviato
580

Il presidente neoeletto degli Stati Uniti Donald Trump e l'ex premier francese Francois Fillon se fossero stati alla guida dei rispettivi Paesi nel 2011 avrebbero potuto evitare il conflitto siriano, ha dichiarato il direttore del "Centro per le relazioni politiche ed internazionali" francese Fabien Bossar in un'intervista con Sputnik.

"Se nel 2011 o 2012 i presidenti dei rispettivi Paesi fossero stati Francois Fillon e Donald Trump, forse non avremmo vissuto questi terribili anni con incontri o decisioni assurde degli alleati di Siria, Gran Bretagna e Francia" — ha dichiarato Bossar a Sputnik.

Bossar ha osservato la necessarietà dell'intervento russo nel conflitto siriano per affrontare il nemico universale: l'Islam radicale. Secondo l'analista, se non ci fosse stato l'intervento di Mosca, le vittime in Siria sarebbe state molto di più. Inoltre al governo ci sarebbero potuti essere i fondamentalisti islamici.

Bossar ha dichiarato che "l'elezione alla Casa Bianca di Donald Trump è sinonimo di speranza, dal momento che può iniziare un vero dialogo con la Russia."

Correlati:

“Non intralciate”: dicastero militare russo commenta le operazioni belliche in Siria
Siria, forze governative eliminano cellula del Daesh tra Aleppo e Raqqa
Crisi Siria, figlio di Trump ha avuto incontro a Parigi con sostenitori dialogo Russia-USA
Trump può ripristinare l'accordo di cooperazione tra USA e Russia sulla Siria
Assad pronto a collaborare con Trump “se diventerà alleato della Siria”
“Trump è stato votato per la promessa di collaborare con Putin in Siria”
Tags:
Terrorismo, Geopolitica, crisi in Siria, Francois Fillon, Donald Trump, Siria, Francia, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik