01:54 08 Marzo 2021
Politica
URL abbreviato
111015
Seguici su

Il presidente in carica degli Stati Uniti Barack Obama ha definito la Russia come superpotenza militare a Berlino, durante una conferenza stampa insieme con il cancelliere Angela Merkel.

"La mia linea rispetto alla Russia non è cambiata dal primo giorno della mia presidenza. La Russia è un Paese importante, una superpotenza militare, ha influenza nella regione e nel mondo", — ha detto in una conferenza stampa congiunta a Berlino con il cancelliere tedesco Angela Merkel che trasmettono i canali televisivi americani.

Ha sottolineato che "tutti sono interessati al benessere della Russia, alla crescita della sua economia e alle buone relazioni con i Paesi vicini."

Obama ha inoltre auspicato che il nuovo presidente Donald Trump "continuerà a cooperare con la Russia", ma saprà opporsi a Mosca dove le sue idee sono in contrasto con Washington.

Angela Merkel a sua volta ha osservato che la Germania è interessata a relazioni di buon vicinato con la Russia. "Ma questo non ci può impedire di discutere le profonde divergenze", — ha aggiunto il cancelliere.

Correlati:

Media: Obama chiede alla Grecia di chiudere i suoi porti alla Russia
Usa, Obama: La Russia deve risolvere i problemi mondiali invece di crearli
Onu, Obama: Russia cerca di recuperare gloria perduta con la forza
Washington Post: in Siria la Russia ha dato una lezione agli USA e Obama
Il Cremlino risponde alla retorica sprezzante di Obama sulla Russia
Quali sono i 3 principali fallimenti della politica di Obama sulla Russia?
Tags:
Geopolitica, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Angela Merkel, Barack Obama, Germania, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook