04:09 23 Settembre 2018
Bombardiere russo Tu-22М3 durante raid in Siria

Trump può ripristinare l'accordo di cooperazione tra USA e Russia sulla Siria

© Foto : Ministry of defence of the Russian Federation
Politica
URL abbreviato
1180

Il presidente neoeletto Donald Trump può ridar vita agli accordi raggiunti con la Russia lo scorso settembre per condurre raid aerei congiunti contro i terroristi in Siria, scrive il Washington Times con riferimento ai rappresentanti del Pentagono e del Dipartimento di Stato.

I rappresentanti militari e diplomatici statunitensi fanno sapere di essere pronti a perseguire qualsiasi tipo di politica che definirà la nuova amministrazione, ma "fonti vicine alla situazione dichiarano che la cooperazione con Mosca si concentrerà sul rilancio del piano dell'amministrazione Obama per condurre raid aerei congiunti con la Russia in Siria", riferisce il giornale.

"Prima eravamo pronti ad agire, saremo pronti ancora una volta," — il giornale riporta le parole di un rappresentante del Pentagono.

Un rappresentante del Dipartimento di Stato ha dichiarato che molto probabilmente verrà presentato alla nuova amministrazione il piano dello scorso settembre comprendente la creazione di un centro operativo congiunto russo-americano per la pianificazione dei raid contro gli obiettivi terroristici, segnala il giornale. Tuttavia la fonte ha sottolineato che non si sa quali azioni intraprenderà Trump. "Al momento sono solo supposizioni," — ha detto la fonte.

Come riportato in precedenza, in una conversazione telefonica il capo di Stato russo Vladimir Putin e il presidente americano neoeletto Donald Trump avevano condiviso il parere sulla necessità di intraprendere sforzi comuni nella lotta contro il terrorismo e l'estremismo internazionale.

Correlati:

Per il Daily Express la telefonata tra Trump e Putin ha mandato in panico Bruxelles
Guardian: cosa aspettarsi dalla relazione tra Putin e Trump
Trump: ho ricevuto una bella lettera da parte di Putin
Assad pronto a collaborare con Trump “se diventerà alleato della Siria”
Per Trump “un'idiozia” combattere contemporaneamente contro il Daesh e Assad
Tags:
ISIS, Casa Bianca, Terrorismo, Politica Internazionale, Geopolitica, crisi in Siria, Dipartimento di Stato USA, Pentagono, Donald Trump, Russia, USA, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik