21:19 23 Novembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca-4°C
    Donald TrumpDonald Trump

    Per il Daily Express la telefonata tra Trump e Putin ha mandato in panico Bruxelles

    © AP Photo/ Mic Smith, File © flickr.com/ Gage Skidmore
    1 / 2
    Politica
    URL abbreviato
    172637550

    La conversazione telefonica tra il presidente russo Vladimir Putin e il presidente americano neoeletto Donald Trump ha segnato una "nuova era" nei rapporti USA-Russia ed ha suscitato panico tra i leader della UE, scrive il Daily Express.

    Secondo Trump, avrebbe cercato personalmente il modo affinchè le due superpotenze in precedenza in contrapposizione riuscissero a trovare una cooperazione costruttiva. Durante i colloqui, il repubblicano ha inoltre promesso una più stretta cooperazione con il Cremlino sui problemi internazionali, delineando in questo modo una distensione significativa nelle relazioni tra Mosca e Washington, osserva il giornale.

    Questa telefonata, di natura apparentemente cordiale e conciliante, dimostra che la Russia è finalmente uscita allo scoperto ed ora occupa una posizione di primo piano sulla scena internazionale, sottolinea l'autore dell'articolo.

    Questo sviluppo degli eventi non può altro che preoccupare Bruxelles, sempre più timorosa che la nuova amministrazione americana metterà nel dimenticatoio la politica europea. I leader della UE comprendono che il rafforzamento delle relazioni tra Mosca e Washington non promette nulla di buono ai sostenitori della linea antirussa, scrive il giornale.

    La prova delle paure di Bruxelles è evidenziata dagli attacchi contro Trump, intensificatisi dopo il trionfo elettorale del tycoon.

    Ad esempio il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker ha detto che l'elezione alla Casa Bianca di Trump "è una minaccia per la sicurezza globale".

    Tuttavia la UE dovrebbe prepararsi al peggio: se non appena dopo l'insediamento di Trump gli Stati Uniti cambieranno la posizione ufficiale sulla Crimea, si prospettano tempi difficili per le relazioni tra Washington e Bruxelles, conclude l'autore dell'articolo.

    Correlati:

    Sanzioni anti-Russia, per Stoccolma gli USA di Trump possono scaricare la UE
    WSJ: Ue teme scontro con Trump sulla Russia
    UE in affanno se Trump cambierà la politica sulle sanzioni contro la Russia
    Usa, Boris Johnson: Paesi europei dovrebbero essere più positivi verso Trump
    Mosca commenta con sarcasmo i piani di Londra per influenzare la politica USA in Siria
    Tags:
    Geopolitica, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Occidente, Unione Europea, Donald Trump, Jean-Claude Juncker, Vladimir Putin, UE, Crimea, Ucraina, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik