23:56 19 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
28432
Seguici su

Il presidente russo Vladimir Putin considera la paura come motivo dell'atteggiamento negativo dell'Occidente nei suoi confronti.

"La paura", — ha detto, rispondendo ad una domanda del giornalista tedesco Hubert Seipel nel programma "Das ist Putin" su NTV.

"Devo essere come mi vuole vedere la gente," — ha inoltre detto Putin durante l'intervista.

Il giornalista ha rilevato il senso d'umorismo, la scioltezza e l'emotività del presidente russo. "Ha sicuramente senso dell'umorismo e sarcasmo. Ma serve abituarsi, è parte della sua persona, è un uomo emotivo con un buon senso dell'umorismo, entrambe le qualità vanno percepite insieme," — ha detto Seipel. Il programma è stato dedicato al punto di vista del giornalista tedesco, che "da qualche anno gli hanno permesso di seguire il presidente della Russia".

Ricordiamo che secondo un sondaggio di "Levada-Center", è calata la percentuale di cittadini soddisfatti del lavoro del governo russo nel corso dell'ultimo anno ma, nonostante la crisi, l'82% dei russi continua a giudicare positivamente le azioni del presidente Vladimir Putin.

Correlati:

NYT: la “paura di Putin” è il difetto dell’Occidente
Putin: la Russia risponderà alle mosse dell’Occidente
Putin: l'Occidente cerca di imporre il silenzio sul ruolo della Russia in Siria
Putin respinge proposta su linea morbida con Occidente: "sovranità non in vendita"
Tags:
Politica Internazionale, Occidente, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook