15:00 25 Settembre 2018
Roma

A Roma dopo 4 anni di pausa riprende la riunione del Consiglio Russo-Italiano

© Sputnik . Alexander Vilf
Politica
URL abbreviato
4121

Il vice premier russo Arkady Dvorkovich e il ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni si incontrano oggi a Roma per la 14° sessione del Consiglio Russo-Italiano per la cooperazione economica e finanziaria.

Come segnalato a RIA Novosti dall'Ambasciata russa in Italia, questo è il primo incontro dopo una pausa di 4 anni: nel dicembre 2012 si era svolta a Mosca la 13° sessione di questa commissione intergovernativa.

La delegazione russa, oltre a Dvorkovich, comprende in particolare il ministro per il Caucaso del Nord Lev Kuznetsov, il vice ministro dell'Energia Alexey Teksler e il vice ministro della Cultura Alla Manilova.

Secondo il ministero degli Esteri italiano, la riunione sarà a porte chiuse e alla fine dei lavori il vice premier russo e il capo della diplomazia italiana, co-presidenti del consiglio, condurranno una conferenza stampa congiunta.

Si prevede che dopo la riunione verrà firmato il protocollo della 14° sessione del Consiglio Russo-Italiano per la cooperazione economica, monetaria e finanziaria, così come un piano d'azione comune per lo sviluppo turistico tra il 2017 e 2019.

Correlati:

Italia e Russia economie complementari
La Russia punta sulla crescita dei flussi di turisti da Italia, Spagna e Francia
Italia-Russia, collaborazione anche in campo artistico
Russia e Italia più vicine al centro culturale ZIL di Mosca
Dal "Made in Italy" al "Made with Italy"
Tags:
Cooperazione, Politica Internazionale, Economia, Diplomazia Internazionale, Arkadiy Dvorkovich, Paolo Gentiloni, il ministro degli Esteri, Roma, Italia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik