10:37 12 Dicembre 2018
Vladimir Putin

Putin ha chiesto agli Stati Uniti un risarcimento per le perdite derivanti dalle sanzioni

© Sputnik . Alexei Druzhinin
Politica
URL abbreviato
16503

L'accordo tra Russia e Stati Uniti smaltimento del plutonio, chiuso a Mosca il 3 ottobre, potrebbe essere ripristinato se gli Stati Uniti soddisferanno alcune condizioni.

Questa disposizione è contenuta nel progetto di legge in questione pubblicato in base ai dati della Duma dello stato (camera bassa del parlamento).

Come si evince dal documento il presidente della Federazione Russa rinnoverebbe il contratto, a condizione che Washington cancelli la legge Magnitsky, annulli tutte le sanzioni contro la Russia, e risarcisca la Russia per le perdite dovute alle sanzioni nonché "le perdite dovute all'introduzione forzata delle contro-sanzioni contro gli Stati Uniti d'America".

Correlati:

Russia, Putin interrompe accordo con Usa sullo smaltimento del plutonio
Come gli USA hanno perso l'occasione di migliorare i rapporti con la Russia?
Il Ministro Rupprechter invita l'UE a mettere fine alle sanzioni e dire no al TTIP
Tags:
Plutonio, accordo, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik