11:22 18 Gennaio 2021
Politica
URL abbreviato
6310
Seguici su

Oggi nei territori delle autoproclamate Repubbliche Popolari di Donetsk (DNR) e Lugansk (LNR) si vota per le primarie delle elezioni amministrative e presidenziali.

"Le operazioni di voto sono iniziate. Sono aperti tutti i seggi", — ha detto a RIA Novosti il rappresentante della Commissione elettorale provvisoria di Donetsk.

"Al momento la commissione ha ottenuto i dati da tutte le sezioni: i seggi sono aperti in ogni zona," — ha detto il presidente della commissione Andrey Korzhevsky.

Le primarie sono preludio per lo svolgimento delle elezioni locali e presidenziali nelle repubbliche autonomiste.

Uno degli scopi di queste votazioni è dimostrare alla comunità mondiale la possibilità di svolgere le elezioni nei territori del Donbass nel rispetto degli standard internazionali. Inoltre la Repubblica Popolare di Donetsk vuole dimostrare la propria solidità politica.

Nella regione di Donetsk controllata dai filorussi sono aperti più di 200 seggi.

Queste primarie sono il preludio per le elezioni presidenziali e amministrative nelle Repubbliche separatiste sullo sfondo del proseguimento dell'operazione delle forze di sicurezza ucraine nel Donbass (ATO). Nonostante gli accordi di Minsk raggiunti per la normalizzazione del conflitto, i bombardamenti e gli scontri, seppur isolati, continuano. Allo stesso tempo nella DNR hanno sottolineato che il voto di oggi non è ufficiale, ma ha l'obiettivo di nominare i candidati.

Nei colloqui del gruppo di contatto a Minsk i rappresentanti di Kiev hanno più volte evidenziato che le votazioni di oggi ostacolano il processo di negoziazione e sono in contrasto con gli accordi raggiunti.

Correlati:

Donbass, sventato attentato terroristico ordito dall’esercito ucraino
OSCE segnala la presenza di mercenari georgiani tra forze di Kiev nel Donbass
“Le dichiarazioni di Steinmeier e Ayrault a Kiev positive per la pace nel Donbass”
Donbass, a Donetsk sicuri: Ucraina si prepara a riprendere la guerra
In Ucraina richiamati nell'esercito migliaia di riservisti: segnale di guerra al Donbass?
Poroshenko: Rischio escalation nel Donbass rimane molto elevato
Tags:
Accordi di Minsk, Elezioni primarie, ATO, Repubblica Popolare di Lugansk, Repubblica popolare di Donetsk, Donbass, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook