11:42 15 Novembre 2019
Rovine della guerra in Siria

I terroristi potrebbero ottenere il “via libera” degli Stati Uniti

© REUTERS / Bassam Khabieh
Politica
URL abbreviato
8221
Seguici su

È quello che succederà se gli Stati Uniti rinunceranno agli accordi sulla Siria, ha detto il portavoce del Ministero degli Esteri Maria Zakharova.

“Se gli Stati Uniti decideranno di cessare i colloqui o si rifiuteranno di realizzarli, non serviranno altre prove e testimonianze che stanno tirando acqua al mulino degli estremisti e dei terroristi. Sarà semplicemente un via libera per estremisti e terroristi. Inoltre, qua e là cominciano ad apparire fughe di notizie, di discussioni di possibili scenari, che non escludono azioni d’impatto su Damasco, che costituiscono, in linea di massima, un’aggressione diretta”,

ha detto Maria Zakharova.

Il Segretario di Stato USA John Kerry ha detto giovedì che Washington si trovava sul punto di sospendere i colloqui con Mosca per risolvere il conflitto in Siria.

Correlati:

In Siria la Russia non si è lasciata beffare dagli Usa
Tags:
Accordo, Guerra, Accordo con la Siria, Il Ministero degli Esteri della Russia, Congresso USA, Maria Zakharova, John Kerry, Siria, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik