16:40 13 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
35351
Seguici su

La Camera dei Rappresentanti ha approvato la "Legge sulla stabilità e democrazia in Ucraina", che implica tra le altre cose l'invio di armi difensive letali a Kiev. Lo ha riferito l'Ambasciata ucraina negli Stati Uniti in un post su Facebook.

Si tratta di una legge per "sostenere ulteriormente il governo ucraino nei suoi sforzi per ripristinare la sovranità e l'integrità territoriale del Paese e per fermare, arrestare ed invertire l'aggressione russa, anche attraverso le sanzioni, la diplomazia e le armi letali".

In base alla legge le sanzioni resteranno in vigore fino a quando "l'occupazione" della Crimea non terminerà e gli accordi di Minsk non saranno pienamente realizzati dalla parte russa.  

Inoltre il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, in base a questo disegno di legge, è tenuto a sviluppare una strategia per contrastare la "propaganda russa".

Correlati:

Vicepresidente USA avverte Kiev: “UE può togliere sanzioni contro Russia, servono riforme”
USA: revocare le sanzioni alla Russia solo se la Crimea torna all’Ucraina
Putin e Trump protagonisti del nuovo numero di Charlie Hebdo
Trump: meglio la Crimea russa che la terza guerra mondiale
Trump sicuro, i cittadini della Crimea vogliono stare con la Russia
Tags:
sanzioni antirusse, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Congresso USA, Camera dei rappresentanti, Crimea, Donbass, Ucraina, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook