17:53 22 Settembre 2020
Politica
URL abbreviato
0 14
Seguici su

Il presidente del Consiglio d'Europa Donald Tusk si augura che il piano di riforma della UE sarà implementato entro lo svolgimento del vertice di Roma del marzo 2017.

Oggi Tusk è arrivato a Varsavia, dove ha avuto colloqui con la premier Beata Szydlo sul futuro della UE in relazione al prossimo vertice informale di Bratislava.

"Ho informato il capo del governo polacco sul metodo di lavoro proposto, in base a cui a Bratislava elaboreremo una tabella di marcia. Spero che…nel vertice di Roma del marzo del prossimo anno questo processo, per come correggere e migliorare l'Unione Europea, sia già ultimato", — ha dichiarato in una conferenza stampa dopo i colloqui trasmessa dalla televisione polacca.

Correlati:

Danimarca: favorevoli all'uscita dall'UE al 56%
Austria alza la voce contro l'Ungheria: “azione legale se non vi riprendete i profughi”
“Marcia indietro sulla Austrexit: a Vienna hanno pensato qualcosa di meglio”
Migranti, Lussemburgo: Ungheria dovrebbe lasciare Ue, non rispetta valori fondanti
Tags:
Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, riforme, Consiglio d'Europa, Unione Europea, Beata Szydlo, Donald Tusk, Polonia, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook