04:40 11 Luglio 2020
Politica
URL abbreviato
7217
Seguici su

Le misure comprendono il congelamento dei beni e il divieto di viaggio per 146 persone e 37 entità legali

Il Comitato dei rappresentanti permanenti dell'Unione Europea (Coreper) ha deciso di estendere le sanzioni contro cittadini e persone giuridiche russe e ucraine, con scadenza 15 settembre, per sei mesi. Lo ha rivelato una fonte diplomatica Ue a Ria Novosti.

"Il Coreper ha confermato l'intenzione del Consiglio di estendere le misure restrittive dell'Ue per quanto riguarda le azioni mirate contro l'integrità territoriale, la sovranità e l'indipendenza dell'Ucraina. Esse comprendono il congelamento dei beni e il divieto di viaggio per 146 persone e 37 entità legali", ha detto la fonte aggiungendo che non ci sarebbero stati cambiamenti per quanto riguarda l'elenco delle persone e delle organizzazioni in sanzione.    

Correlati:

Mosca risponde alle nuove sanzioni americane
USA espandono le sanzioni contro la Russia
Putin: per recuperare le relazioni con noi gli USA devono annullare le sanzioni
Tags:
Unione Europea, Proroga sanzioni, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook