02:24 26 Settembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca+ 11°C
    Incontro tra Vladimir Putin e Theresa May al G20

    Londra interessata in cooperazione con Russia nella sicurezza, Putin risponde

    © Sputnik. Alexei Druzhinin
    Politica
    URL abbreviato
    102277253

    Il primo ministro britannico Theresa May è interessata ad una cooperazione con la Russia in materia di sicurezza, anche se prende atto che le parti hanno posizioni divergenti su molte questioni, scrive il quotidiano Independent, con riferimento ad una fonte ufficiale anonima.

    La premier britannica e il presidente della Russia Vladimir Putin prendono parte al summit del G20, che si svolge il 4 e 5 settembre nella città cinese di Hangzhou, in cui è previsto un incontro bilaterale.

    "Il parere del primo ministro è che bisogna relazionarsi a questo con un approccio pragmatico, riconoscendo che nell'interesse del Regno Unito c'è la ricerca di nuove opportunità di lavorare con la Russia sulle questioni relative alla sicurezza, che possono interessare i cittadini britannici, ma anche prendendo atto che nei rapporti bilaterali ci sono molti punti su cui non siamo d'accordo," — scrive il giornale riferendosi ad un rappresentante ufficiale del governo.

    Oggi, in un incontro con il primo ministro britannico Theresa May nell'ambito del G20, il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato che la Gran Bretagna si trova innanzi a compiti complessi, così come avviene in altri Paesi, ed ha espresso la speranza che le relazioni bilaterali possano elevarsi ad un livello superiore in ambito politico ed economico.

    Ad agosto Theresa May e Vladimir Putin hanno avuto la loro prima conversazione telefonica, durante la quale il presidente russo si è congratulato per la sua nomina a capo del governo britannico.

    Allora i 2 leader avevano convenuto che "i cittadini di entrambi i Paesi condividono rischi comuni derivanti dal terrorismo ed hanno auspicato ad una collaborazione aperta e franca su questioni di importanza reciproca", aveva riferito il portavoce della May.

    Secondo quanto riferito, il presidente russo ed la premier britannica avevano inoltre "concordato che la cooperazione in materia di sicurezza aerea, in particolare è una parte importante degli sforzi internazionali per combattere il terrorismo."

    Correlati:

    In Cina inizia il vertice del G20
    G20, Putin è arrivato in Cina
    Cremlino: speriamo in miglioramento relazioni con Londra
    Londra, nuovo premier e solita retorica: “minaccia russa reale”
    Tags:
    Terrorismo, Politica Internazionale, Economia, Diplomazia Internazionale, Sicurezza, G20, Theresa May, Vladimir Putin, Gran Bretagna, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik