22:50 07 Marzo 2021
Politica
URL abbreviato
2140
Seguici su

Il primo ministro britannico Theresa May può valersi del 50° articolo del trattato di Lisbona per uscire dalla UE senza il voto del Parlamento, riporta il Telegraph citando alcune fonti.

Il quotidiano osserva che questa strada è stata indicata alla May dai giuristi con cui si era consultata.

"Il primo ministro è assolutamente consapevole del fatto che i cittadini del Regno Unito hanno votato ed ora continuerà la procedura per l'uscita dall'Unione Europea", — il giornale ha citato una fonte dell'entourage del premier.

Lo scorso 23 giugno in Gran Bretagna si è svolto il referendum sulla permanenza del Paese nella UE: per l'uscita dall'Unione Europea (Brexit) ha votato il 51,9% dei britannici.

Correlati:

Brexit potrebbe essere rinviata a fine 2019
Leader dei Tories rassicura sui tempi della Brexit: “processo al via entro 2020”
Sondaggio rivela, maggioranza dei britannici contraria a nuovo referendum su Brexit
Europa dell'Est in stato di shock e panico dopo la Brexit
Brexit, effetto domino: il Washington Post elenca i Paesi candidati ad uscire dalla UE
Soros sicuro, crollo UE irreversibile dopo la Brexit
Tags:
politica interna, referendum, Brexit, Parlamento, Unione Europea, governo, Theresa May, Gran Bretagna, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook