11:36 09 Agosto 2020
Politica
URL abbreviato
1131
Seguici su

Così il ministro degli Esteri russo durante un meeting a Mosca con il proprio omologo neozelandese Murray McCully.

Il ministro degli Esteri Sergei Lavrov ha detto di voler discutere le prospettive di un ripristino delle relazioni fra la Russia e la Nuova Zelanda durante un incontro, al momento ancora in corso, con il proprio omologo neozelandese Murray McCully. Il meeting si tiene a Mosca ed è finalizzato alla discussione dei rapporti bilaterali e della cooperazione nell'ambito delle organizzazioni internazionali.

"Da un punto di vista personale, siamo in buoni rapporti e ciò contribuisce a rafforzare i contatti", ha notato Lavrov.

"Ovviamente — ha proseguito il ministro russo durante il meeting — i contatti a livello bilaterale si sono raffreddati a causa di fattori esterni che nulla hanno a che fare con i rapporti bilaterali. Oggi mi aspetto che discuteremo le prospettive di ripristinare rapporti improntati alla normalità, soprattutto perché percepiamo l'interesse da parte della Nuova Zelanda".

McCully aveva fatto sapere che avrebbe voluto discutere, durante l'incontro con Lavrov, di alcuni aspetti in particolare delle relazioni bilaterali e portare avanti il dialogo avviato con il meeting che i due avevano avuto a luglio a margine del 23mo Forum regionale Asean.

Correlati:

Nuova Zelanda: cittadini contrari all’adozione di una nuova bandiera
Tags:
Diplomazia, Rapporti con la Russia, Nuova Zelanda, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook