05:53 19 Novembre 2018
Viktor Yanukovych (foto d'archivio)

Caso Maidan, ex presidente Yanukovych chiede confronto con Poroshenko e Yatsenyuk

© Sputnik . Andrei Mosienko
Politica
URL abbreviato
5253

L'ex presidente dell'Ucraina Viktor Yanukovych si è rivolto alla Procura Generale del Paese, con la richiesta di organizzare un confronto con i principali esponenti dello Stato ucraino del dopo-Maidan. Lo ha riferito ad “Ukrainskaya Pravda” Vitaliy Serdyuk, avvocato dell'ex presidente ucraino deposto.

Secondo il legale, la richiesta è stata inoltrata martedì 16 agosto. Il dibattimento viene proposto nel formato della videoconferenza.

Secondo il testo del documento pubblicato da "Ukrainskaya Pravda", Yanukovych chiede un confronto con l'attuale presidente ucraino Petr Poroshenko, col presidente del Parlamento Andrey Paruby, col sindaco di Kiev Vitali Klitschko, col segretario del Consiglio di Difesa e Sicurezza Nazionale Oleksandr Turchynov, così come con l'ex premier Arseniy Yatsenyuk.

"Se la Procura Generale ucraina ha avviato gli interrogatori dei principali esponenti dello Stato, logicamente riterremmo proficuo effettuarli in simultanea, con confronti diretti", — ha commentato l'avvocato di Yanukovych.

Correlati:

Francia trasmette film su Maidan nonostante proteste di Kiev
A 2 anni da Maidan il governo ucraino rischia di fare la fine della rivoluzione arancione
Cremlino paragona la destabilizzazione della Siria con la rivoluzione di Maidan in Ucraina
Caviale, musica, donne, lusso: a Kiev la crisi non colpisce i politici post-Maidan filo-UE
Corruzione, oligarchi ed Europa lontana: in Ucraina non è cambiato nulla dopo Maidan
Tags:
Petro Poroshenko, Giustizia, Maidan, Alexander Turchynov, Klitschko, Arseniy Yatsenyuk, Viktor Yanukovych, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik