04:09 21 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
12400
Seguici su

Lo ha affermato il presidente serbo durante un incontro con il vice presidente degli Stati Uniti Joe Biden

Belgrado non si unirà alle sanzioni imposte dall'Unione europea alla Russia allo scopo di rispecchiare la politica estera di Bruxelles.

Lo ha affermato il presidente serbo, Tomislav Nikolic, durante un incontro con il vice presidente degli Stati Uniti, Joe Biden.

Il meeting è avvenuto a Belgrado.

La capitale serba è una delle tappe della visita del vicepresidente Usa, che durerà tre giorni e che includerà anche una visita in Kosovo.

"Non possiamo introdurre sanzioni contro la Russia se ciò vuol dire per la Serbia conformarsi alla politica estera dell'Ue. Noi siamo legati alla Russia, e siamo legati agli Stati Uniti, un paese dove vive un'ampia comunità serba", ha detto Nikolic.

Correlati:

Vucic: Serbia non ha alternative a forniture di gas russo
Serbia, Dacic: sì adesione a Ue ma non a scapito dei rapporti con Russia
Putin: Medvedev visiterà la Serbia nel prossimo futuro
Tags:
Sanzioni contro la Russia, Visita, governo, Joe Biden, Tomislav Nikolic, Kosovo, USA, Serbia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook