10:02 25 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
1072
Seguici su

“Abbiamo bisogno della Turchia e la Turchia ha bisogno di noi, abbiamo molti interessi comuni”.

Berlino accoglie con favore la riunione dei presidenti russo e turco, che simboleggia un riavvicinamento politico ed economico tra questi due stati. Lo ha detto il portavoce del ministero degli Esteri tedesco, Sawsan Chebli.

"Accogliamo con favore il fatto che dopo mesi di tensioni i due paesi stanno cercando un riavvicinamento", ha detto ai giornalisti Chebli.

Secondo il portavoce tedesco, Berlino non considera l'incontro Putin-Erdogan una mossa contro l'Europa.

"Pensiamo che sia ovvio che questo incontro non è diretto contro l'Europa… il desiderio di riavvicinamento con la Russia non significa la fine della cooperazione con l'Europa. Abbiamo bisogno della Turchia e la Turchia ha bisogno di noi, abbiamo molti interessi comuni", ha aggiunto Chebli.

Durante l'incontro, Putin e Erdogan hanno concordato una serie di misure per aumentare i legami economici tra la Russia e la Turchia e per far tornare la cooperazione al livello pre-crisi.    

Correlati:

Russia-Turchia: Mosca "valuta credibilità" di Erdogan per riavvicinamento
Relazioni Russia-Turchia: il retroscena della ricostruzione
Russia-Turchia, sondaggio: per maggioranza russi è presto per ripristinare rapporti
Tags:
Relazioni Russia-Turchia, Sawsan Chebli, Recep Erdogan, Vladimir Putin, Turchia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook