Widgets Magazine
14:24 16 Ottobre 2019
Piazza dell'Indipendenza, Kiev

Ucraina non vuole rompere in toto le relazioni diplomatiche con la Russia

© Sputnik . Vitaliy Belousov
Politica
URL abbreviato
521
Seguici su

Il direttore del dipartimento di politica e comunicazioni del ministero degli Esteri ucraino Alexey Makeev ha dichiarato che Kiev non ha intenzione di rompere del tutto le relazioni diplomatiche con la Russia.

"La situazione con l'ambasciata russa sarà tale: è stato nominato un alto rappresentante diplomatico, che ha il compito di mantenere i contatti che esistono oggi nelle relazioni russo-ucraine," — ha affermato Makeev a Radio Svoboda".

Secondo lui, non c'è alcun discorso per la rottura completa dei rapporti diplomatici.

"Prima di tutto, perché dobbiamo capire: oggi in Russia risiedono 3 milioni di ucraini, ogni giorno al nostro consolato di Mosca pervengono le richieste di assistenza di 300 ucraini per la legalizzazione dei documenti. Ci sono ucraini", — ha aggiunto Makeev.

Il 28 luglio il presidente russo Vladimir Putin ha rimosso dall'incarico l'ambasciatore in Ucraina Mikhail Zurabov. Il vice ministro degli Esteri dell'Ucraina con delega per l'integrazione europea Elena Zerkal ha precedentemente dichiarato che Kiev non valuta la nomina di un ambasciatore russo in Ucraina, dal momento che esiste un incaricato diplomatico. In seguito il portavoce del Cremlino ha detto che la Russia continuerà a proporre di nominare un nuovo ambasciatore in Ucraina, ma se Kiev è disposta a sminuire il livello delle relazioni diplomatiche è esclusivamente una sua scelta.

Correlati:

“Un favore agli estremisti”: Mosca commenta no di Kiev a nuovo ambasciatore in Ucraina
Kiev potrebbe giocarsi il supporto dell’Occidente
Ucraina, Nadia Savchenko chiede fine operazione militare di Kiev nel Donbass
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Ambasciata, Russia, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik