18:33 29 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
50601
Seguici su

Il capo della delegazione di deputati francesi Thierry Mariani ha dichiarato testualmente che se la Crimea non si fosse riunita alla Russia il territorio della penisola sarebbe stato un fronte di guerra come a Lugansk e Donetsk.

"Mi rivolgo con molta attenzione a tutto quello che si racconta degli eventi di 2 anni fa. Credo che se in quel momento la Crimea non si fosse riunita alla Russia, ci sarebbe ora un terzo fronte parallelamente a Lugansk e Donetsk. Molto probabilmente sarebbe potuto accadere questo", — ha dichiarato durante la visita al Parlamento regionale.

"Ciò che è importante è che il referendum riflette l'opinione della gente", — ha detto Mariani.

La delegazione di parlamentari francesi è arrivata in Crime venerdì. Nel corso della permanenza nella penisola i deputati si recheranno a Simferopoli, Yalta e Sebastopoli.

Correlati:

Autorità Crimea segnalano campi di addestramento islamisti in Ucraina meridionale
Mosca risponde a muso duro a lamentele USA su schieramento esercito in Crimea
La Russia installerà due stazioni radar nel Baltico e in Crimea
“Putin ha fatto tutto quello che doveva fare per salvare la Crimea dalla guerra”
A fine mese delegazione di deputati francesi sarà in Crimea: i dettagli della visita
Tags:
Politica Internazionale, Guerra, Thierry Mariani, Crimea, Donbass, Ucraina, Francia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook