22:11 21 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
371
Seguici su

La Federazione Russa si aspetta dagli Stati Uniti un coordinamento più attivo ed efficace degli sforzi nella lotta contro il Daesh e Al-Nusra in Siria, ha dichiarato a RIA Novosti il vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov.

"E' comprensibile che richiede una particolare attenzione la prosecuzione dei lavori nell'interesse della cessazione delle ostilità in Siria. Non è così semplice," — ha detto il diplomatico di alto rango.

Secondo Ryabkov, la Russia "si aspetta dai partner americani in questo ambito azioni più decise tese a coordinare gli sforzi nella lotta contro lo "Stato Islamico" e Al-Nusra in parallelo alla creazione dei presupposti per la prosecuzione dei negoziati politici di Ginevra sotto la guida dell'inviato speciale delle Nazioni Unite Staffan de Mistura ".

Ryabkov ha riferito a RIA Novosti che il ministro degli Esteri Lavrov si incontrerà con Kerry il prossimo 26 luglio a Laos.

Correlati:

Siria,Russia: Speriamo che Usa mantenga promessa separare opposizione moderata da al-Nusra
Stratfor: USA faranno concessioni alla Russia nel nuovo accordo sulla Siria
Perchè potrebbe scoppiare un conflitto tra USA e Russia nei cieli della Siria?
Tags:
ISIS, Terrorismo, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Al-Nusra, Sergey Ryabkov, Russia, USA, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook