22:10 03 Dicembre 2020
Politica
URL abbreviato
4303
Seguici su

Le dichiarazioni di Trump sul fatto che gli Stati Uniti andranno in aiuto degli alleati in base al loro contributo finanziario al bilancio della NATO può far allontanare l'Europa dall'alleanza militare con gli Stati Uniti, scrive il “Washington Post”.

Secondo l'articolo, le parole del politica non sono vuote minacce o provocazioni: agirà proprio in questo modo se troverà posto alla Casa Bianca. L'intenzione di Trump di cambiare la natura della politica estera americana e l'ingerenza negli affari europei è stata confermata dal consigliere del candidato repubblicano Sam Clovis. Durante la Convention nazionale dei Repubblicani a Cleveland, ha confermato le dichiarazioni di Trump al "New York Times", secondo cui costringerà gli europei a finanziarsi la propria sicurezza.

Questo approccio potrebbe non piacere agli alleati della NATO, tuttavia solo gli Stati Uniti non possono farsi carico da soli dell'onere per mantenere la sicurezza in Europa e nell'Atlantico, ritiene Clovis. Gli alleati europei dovrebbero spendere di più per la difesa e non contare sul sostegno incondizionato di Washington.

Inoltre ha aggiunto che Trump è contrario alla fornitura di armi letali forniture in Ucraina.

La visione di politica estera di Trump, secondo Clovis, è positiva e realistica ed è volta a ridurre il numero di soldati statunitensi all'estero.

Il portavoce di Obama Josh Earnest, commentando le parole di Trump, ha definito gli impegni degli Stati Uniti davanti gli alleati "di ferro". Tuttavia le dichiarazioni del tycoon hanno già mandato in subbuglio i diplomatici di tutta Europa.

Correlati:

Trump: Ripensare il rapporto con la Nato
USA, Trump: paesi NATO rispettino gli impegni, altrimenti niente difesa
Trump: NATO organizzazione obsoleta. Membri paghino alla pari con gli USA oppure lascino
Tags:
Geopolitica, Difesa, Occidente, Sicurezza, NATO, Donald Trump, Europa, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook