19:47 23 Ottobre 2018
Konstantin Kosachev

“Ankara ha iniziato una partita pericolosa di nervi con USA e Europa”

© Sputnik . Vladimir Fedorenko
Politica
URL abbreviato
2161

Dopo aver fatto sapere di un possibile ritorno della pena di morte e aver accusato gli Stati Uniti di coprire il predicatore islamico Fethullah Gülen, Ankara ha iniziato una partita pericolosa di nervi con gli americani e gli europei, ha dichiarato Konstantin Kosachev, presidente della commissione Esteri della camera alta del Parlamento russo.

"Dopo aver minacciato gli Stati Uniti di rinunciare alla sua alleanza per la copertura al possibile organizzatore del tentato colpo di stato e aver paventato il ritorno della pena di morte per i congiurati, Ankara ha iniziato una nuova partita di nervi ad alto rischio con gli americani e gli europei. Una scommessa più grande della vita? Mi chiedo chi vacillerà per primo," — ha scritto il senatore sulla sua pagina Facebook.

Venerdì scorso un gruppo di militari turchi aveva dichiarato di aver preso il potere, ma le autorità turche lo hanno definito un tentativo di colpo di stato militare ed hanno successivamente dichiarato il fallimento del golpe. Il presidente Recep Tayyip Erdogan ha accusato di essere coinvolti nella congiura i sostenitori del predicatore islamico di opposizione Fethullah Gülen. Lo stesso predicatore ha condannato il colpo di stato e i suoi sostenitori hanno rigettato le accuse.

Correlati:

Ministro turco: USA dietro il tentato Colpo di stato
Turchia: arrestato Akin Öztürk, l'eventuale leader dei golpisti
Il caos in Turchia visto dalla stampa estera
Pushkov: il tentato golpe ha rafforzato il potere di Erdogan
Golpe in Turchia ha provocato almeno 90 vittime tra i civili, 1154 feriti
Turchia, uccisi 16 organizzatori del golpe, numero totale di fermati sale a 1563
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, Occidente, Colpo di stato in Turchia, Unione Europea, Recep Erdogan, Konstantin Kosachev, Turchia, UE, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik