03:58 01 Dicembre 2020
Politica
URL abbreviato
0 43
Seguici su

Il nuovo primo ministro britannico, che guiderà la Brexit, si è laureata nel 1977 in geografia e ha lavorato presso la Banca d'Inghilterra tra il 1977 e il 1983, per poi intraprendere la carriera politica. Eletta la prima volta in Parlamento nel 1997.

Theresa May si insedia oggi a Downing Street: sarà la prima donna premier dai tempi di Margareth Thatcher e avrà il compito di guidare il Regno Unito fuori dall'Unione europea.

May è nata a Eastbourne, nel Sussex, l'1 ottobre del 1956, figlia unica di Zaidee Mary e di Hubert Brasier, pastore della Chiesa d'Inghilterra. Nel 1977 si è laureata presso il College di St Hugh, Università di Oxford, dove ha studiato geografia.

La Banca d'Inghilterra
© flickr.com / Dave Smith
La Banca d'Inghilterra
Il nuovo primo ministro britannico ha lavorato presso la Banca d'Inghilterra tra il 1977 e il 1983 e, successivamente, per l'Associazione dei servizi di pagamento di compensazione come capo dell'unità di affari europei durante il periodo 1989-1996 e come consulente senior per gli affari internazionali nel 1996-1997.

Per quanto riguarda la sua carriera politica, nel 1986-1994, May era consigliere nel quartiere londinese di Merton. Nel 1997, è stata eletta al parlamento del Regno Unito e dal 1999 al 2010 ha ricoperto diversi incarichi nel governo ombra. Dal 1999 al 2001, May è stata segretario di Stato ombra per l'educazione e l'occupazione; 2001-2002 per i Trasporti; 2004-2005 per la Famiglia; nel 2005 per la Cultura, Media e Sport; nel periodo 2005-2009 leader ombra della Camera dei Comuni.

Theresa May è stata sposata a Philip May, un banchiere d'investimento che lavora per Capital International, dal settembre 1980. La coppia non ha figli.    

Correlati:

Gran Bretagna, premier Cameron si dimetterà il 13 luglio
Tags:
biografia, David Cameron, Theresa May, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook