11:57 17 Luglio 2018
Il capo del Comitato di Difesa del Consiglio della Federazione Russa, Viktor Ozerov

Russia, Ozerov: Difficile prolungare Start, preoccupati per missili

© Sputnik . Vladimir Fedorenko
Politica
URL abbreviato
2191

“Vanno prese in considerazione le preoccupazioni di Mosca sulla difesa missilistica in Europa”.

La Russia non prolungherà il trattato di riduzione delle armi New Start con gli Stati Uniti a meno che le preoccupazioni di Mosca per quanto riguarda il dispiegamento della difesa missilistica in Europa vengano prese in considerazione: lo ha detto il capo del Comitato di Difesa del Consiglio della Federazione Russa, Viktor Ozerov.

"Mentre in generale — ha spiegato — si sostiene l'idea di rafforzare il controllo sulle armi strategiche offensive, noi prenderemo in considerazione con molta attenzione queste proposte. Se a breve ci saranno colloqui su un prolungamento… senza prendere in considerazione le nostre preoccupazioni per quanto riguarda il dispiegamento delle difese missilistiche in Europa, la Russia difficilmente sarà d'accordo".    

Correlati:

Russia, dispiegamento portaerei nel Mediterraneo non prima di ottobre
“Le azioni della NATO ai confini della Russia sono un teatro dell'assurdo”
Sul confine con la Russia la NATO gioca alla terza guerra mondiale
Varsavia, per la NATO il male è sempre la Russia
Tags:
Riduzione arsenale, trattato, Dispiegamento forze, Viktor Ozerov, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik