17:47 16 Dicembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 5°C
    Antanas Guoga

    Ex professionista di poker vuole capeggiare l’UKIP britannico per evitare la Berxit

    © AFP 2017/ PETRAS MALUKAS
    Politica
    URL abbreviato
    316

    Nella sua intervista rilasciata a Sputnik l’eurodeputato lituano, businessman ed ex giocatore professionista di poker Antanas Guoga ha spiegato perché vuole diventare il capo dell’UKIP in questo momento drammatico della vita politica britannica.

    Essendo filo UKIP (Partito per l'indipendenza della Gran Bretagna), Antanas Guoga, conosciuto nel mondo di poker come "Tony G", vuole tenere insieme l'Europa.

    "Ho semplicemente pensato che al partito manca qualcosa (…) e che ha bisogno di un angolo diverso perché molte persone stanno cambiando idea, anche quelli che hanno votato per la Brexit, perfino membri dell'UKIP", afferma il politico.

    Votate per Tony G.
    © Foto:
    Votate per Tony G.

    "Il mio scopo principale è lottare per rimanere nell'Unione Europea, espandere il mercato unico e difendere gli interessi di tutti i cittadini europei ed in primo luogo, certamente, della popolazione britannica: la gente nella Scozia, nell'Irlanda del Nord, a Londra ed in altri posti sta cercando di unirsi".

    Tra l'altro, il politico ha promesso di dare tutto il suo stipendio al Servizio sanitario nazionale (NHS) del Paese:

    "Intendo dare il mio stipendio, cioè circa 10 000 sterline al mese, al NHS".

    Correlati:

    Al via domani il Vertice di Varsavia: la sfida principale è “l’unità” dopo la Brexit
    “Parigi sarà il nuovo centro finanziario dell'Europa dopo la Brexit”
    Dopo la Brexit il TTIP sembra quasi impossibile
    Tags:
    Unione Europea, Mercato unico europeo, Brexit, UKIP, Antanas Guoga, Lituania, Gran Bretagna
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik