19:49 16 Dicembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 5°C
    Carro armato T-90S

    Zakharova: il nostro riarmo è reazione ad attività Nato

    © Sputnik. Pavel Lisitsyn
    Politica
    URL abbreviato
    7381

    “Nulla a che fare con eventuali intenzioni aggressive. È risposta proporzionata”.

    Il riarmo dell'esercito russo è una reazione alle attività della Nato, ma questo non significa che la Russia ha intenzioni aggressive. Lo ha detto la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

    "Abbiamo più volte affermato che il riarmo dell'esercito russo non ha nulla a che fare con eventuali intenzioni aggressive. Una risposta proporzionata si svolge verso le crescenti attività militari della Nato, che stanno muovendo la proprie infrastrutture verso i confini della Russia con evidente la persistenza", ha detto la Zakharova ha detto ai giornalisti.    

    Correlati:

    Nato-Russia, Pavel: Non serve aumento presenza militare se Mosca ha volontà di negoziare
    Maria Zakharova al campo estivo "Artek" in Crimea
    Zakharova: negli USA cresce il controllo sui diplomatici russi
    Migliaia di soldati NATO pronti a partire per la Polonia
    Tags:
    Riarmo, NATO, Maria Zakharova
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik