Widgets Magazine
03:02 18 Luglio 2019
Bandiere di Germania, Russia e UE

Brexit, Russia e NATO fanno litigare 2 ministri del governo tedesco

© Sputnik . Sergey Guneev
Politica
URL abbreviato
14173

Il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schäuble ha criticato il capo della diplomazia tedesca Frank-Walter Steinmeier per la sua politica nei confronti della Russia, così come le sue azioni dopo il referendum britannico, riporta il giornale “Welt am Sonntag”.

Schäuble ha dichiarato che dopo aver definito le esercitazioni della NATO in Europa orientale come "brandire le armi", Steinmeier ha commesso "non solo un errore di retorica." Secondo il ministro delle Finanze, sarebbe stato più ragionevole valutare come risolvere la crisi in Ucraina e migliorare le relazioni con la Russia.

Schäuble ritiene che nei rapporti con Mosca, anche i segnali di distensione dovrebbero includere elementi di intimidazione.

Lo scorso 19 giugno "Bild am Sonntag" ha pubblicato un'intervista con Steinmeier, in cui criticava le esercitazioni della NATO in Europa orientale ed esortava al dialogo con la Russia, osservando che non era necessario "continuare a surriscaldare l'atmosfera brandendo le armi o con grida di guerra." Le dichiarazioni del ministro degli Esteri hanno creato malumori nella maggioranza che sostiene il governo e confusione tra i giornalisti.

Il ministro delle Finanze tedesco ha inoltre criticato Steinmeier perché 2 giorni dopo il referendum in Gran Bretagna sulla Brexit, ha invitato solo i ministri dei Paesi fondatori dell'Unione Europea per incontrarsi a Berlino.

"I Paesi che non appartengono a questo gruppo si sono sentiti in imbarazzo ed esclusi," — ha dichiarato Schäuble, aggiungendo che nella situazione attuale è necessario fare tutto il possibile per evitare di allargare il solco tra i vecchi e nuovi membri dell'Unione Europea.

Correlati:

Guardian: parlando di Russia Steinmeier ha rivelato "scomoda verità" per Occidente
Steinmeier: la Brexit non deve seminare follia in Europa
Per capo diplomazia di Berlino "Russia resta partner indispensabile per la Germania"
"Germania e Francia creano un "superstato europeo" dalle ceneri della UE"
Tags:
politica interna, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Brexit, Unione Europea, NATO, Frank-Walter Steinmeier, Wolfgang Schäuble, Europa orientale, Germania, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik