Widgets Magazine
06:09 19 Luglio 2019
Il presidente della Repubblica Ceca Milos Zeman (foto d'archivio)

Presidente Repubblica Ceca chiede referendum su NATO e permanenza UE

© AP Photo / Cliff Owen
Politica
URL abbreviato
11321

Il presidente ceco Milos Zeman ha esortato il Paese ad indire un referendum sull'adesione del Paese nell'Unione Europea e nella NATO sullo sfondo della recente decisione del Regno Unito di lasciare la UE.

Il capo di Stato ceco allo stesso tempo ha sottolineato che avrebbe votato per la permanenza del Paese in entrambe le organizzazioni.

"Non sono d'accordo con coloro che sostengono l'uscita dall'Unione Europea, ma farò di tutto per organizzare un referendum per loro, dove potranno esprimere il loro parere. Lo stesso vale sulla permanenza nella NATO", — la "Reuters" cita le parole di Zeman.

Il presidente ceco non ha l'autorità di indire un referendum: per avere questo potere risulterebbe necessario un emendamento costituzionale. Ma Milos è un politico influente del paese, ha rilevato l'agenzia.

Nel referendum del 23 giugno scorso la maggior parte dei britannici (51,9%) ha votato a favore dell'uscita del Paese dalla UE. Dopo la vittoria dei sostenitori della Brexit, alcuni politici europei hanno chiesto di condurre una votazione simile nei loro Paesi.

Correlati:

Praga: UE non più partner alla pari nel dialogo con USA, Russia e Cina dopo Brexit
Per Praga la UE deve migliorare i rapporti con la Russia
Manifestazione contro i migranti, la UE e la NATO a Praga nel weekend
Soros sicuro, crollo UE irreversibile dopo la Brexit
"Nessuna crisi economica col Brexit, ma inizio crollo UE o disgregazione UK"
Europa dell'Est in stato di shock e panico dopo la Brexit
Tags:
Geopolitica, Difesa, Sicurezza, Politica Internazionale, referendum, Brexit, Unione Europea, NATO, Milos Zeman, Gran Bretagna, UE, Repubblica Ceca
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik