Widgets Magazine
01:10 18 Luglio 2019
Giornale dopo il voto per la Brexit

Cremlino: la Russia non interferisce nella Brexit e osserva solo gli eventi

© Sputnik . Alex McNaughton
Politica
URL abbreviato
350

Il Cremlino non fa ipotesi sull'uscita o meno del Regno Unito dall'Unione Europea, comunque registra le dichiarazioni delle autorità britanniche e segue lo sviluppo degli eventi che avvengono all'interno del Paese, ha riferito oggi ai giornalisti il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"Non facciamo ipotesi. Non è assolutamente un nostro affare e ancora una volta vi ricordo che il presidente Putin ha detto che è assolutamente una prerogativa dei britannici prendere le opportune decisioni e discutere le loro conseguenze con Bruxelles. Ovviamente la Russia non intende in alcun modo interferire o far sentire il suo coinvolgimento, è fuori discussione," — ha risposto Peskov alla domanda dei giornalisti se il Cremlino lascerà che la Gran Bretagna esca dalla UE.

Secondo Peskov, il Cremlino "a mente fredda" registra gli eventi che avvengono nel Paese, così come le dichiarazioni e le decisioni che vengono prese.

"Registriamo le dichiarazioni che arrivano dal Parlamento britannico, sono molto controverse, basandoci su questo diciamo che la situazione non è abbastanza chiara e imprevedibile," — ha osservato il segretario stampa di Putin.

Correlati:

"Germania e Francia creano un "superstato europeo" dalle ceneri della UE"
Soros sicuro, crollo UE irreversibile dopo la Brexit
Soros: il collasso dell’UE trasformerà la Russia in potenza mondiale
Russia, Putin: Brexit non avrà impatto su questione delle sanzioni
Regia del Cremlino dietro Brexit? "Fantasie di propaganda dopo sconfitta Obama e UE"
"Nessuna crisi economica col Brexit, ma inizio crollo UE o disgregazione UK"
Tags:
Politica Internazionale, Brexit, Cremlino, Unione Europea, Vladimir Putin, Dmitry Peskov, UE, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik