12:40 19 Giugno 2018
Attivisti del movimento ultranazionalista ucraino Pravy Sektor

Per Mosca "sfavorevole" la situazione dei diritti umani in Ucraina

© REUTERS / Valentyn Ogirenko
Politica
URL abbreviato
12141

La situazione in Ucraina dal punto di vista dei diritti umani è estremamente sfavorevole, ha dichiarato il commissario per i diritti umani, la democrazia e lo Stato di diritto del ministero degli Esteri della Russia Konstantin Dolgov a Parigi.

"Il clima di impunità continua a prosperare in Ucraina. La situazione in Ucraina dal punto di vista dei diritti umani è estremamente sfavorevole. Abbiamo attirato l'attenzione dei nostri partner francesi in particolare sulla situazione precaria dei cittadini russi nei centri di detenzione e nelle carceri. Le autorità ucraine mancano di proposito i loro impegni bilaterali e multilaterali e in questo senso non ci informano su tutti gli arresti, non danno accesso al corpo consolare a tutti i detenuti. Questa situazione è intollerabile," — RIA Novosti riporta le dichiarazione dell'alto diplomatico.

Ha osservato che i "neonazisti e gli estremisti radicali stanno ancora cercando di perseguire la loro linea e dettare le loro condizioni alle autorità e allo stesso tempo continuano ad evitare di essere giudicati per le atrocità e i crimini commessi nel conflitto interno ucraino."

Correlati:

Mosca commenta Poroshenko: prepara Guardia Nazionale a repressione violenta interna
Poroshenko promette alla Guardia Nazionale un "assaggio di battaglia" nel Donbass
Poroshenko ordina di preparare l’Ucraina a situazioni belliche
Tags:
Neonazismo, Diritti Umani, politica interna, Opposizione, Settore destro, Konstantin Dolgov
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik