Widgets Magazine
16:44 21 Ottobre 2019
Ministro degli Esteri dell'Austria Sebastian Kurz

Capo diplomazia Austria propone schema per annullare sanzioni UE contro Russia

© REUTERS / Leonhard Foeger
Politica
URL abbreviato
5140
Seguici su

Il ministro degli Esteri austriaco Sebastian Kurz ha presentato una proposta per l'Unione Europea, relativa allo schema per la cancellazione delle sanzioni contro la Russia.

In base a questo schema, le sanzioni dovranno essere rimosse gradualmente per ogni punto eseguito degli accordi di Minsk, riferisce il canale televisivo ORF.

Kurz ha osservato che le relazioni esistenti tra Mosca e Bruxelles necessitano un cambiamento, inoltre la UE dovrebbe avvicinarsi verso la Russia. In questo caso Mosca adotterà in risposta azioni in grado di migliorare le sue relazioni con la UE.

"Possiamo accettare questo stato di cose, quando per ciascun protocollo degli accordi di Minsk e per ogni articolo realizzato saranno rimosse in successione le sanzioni", — ha detto.

Il 19 giugno il ministro degli Esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier ha dichiarato che la UE dovrebbe gradualmente ritirare le sanzioni nei confronti della Russia. Secondo lui, le sanzioni non sono fini a sè stesse per la UE.

Correlati:

Russia, sanzioni: per l'economia "il peggio è passato"
Proroga sanzioni contro la Crimea entra ufficialmente in vigore
UE prolunga di 1 anno le sanzioni contro la Crimea
Sanzioni contro la Russia: l’UE paga il prezzo più alto
Senatore francese rivela nuovo schema per la cancellazione delle sanzioni UE contro Russia
Sanzioni, Cremlino risponde a Sarkozy: "non serve beneficenza"
Tags:
Accordi di Minsk, sanzioni antirusse, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Unione Europea, Sebastian Kurz, Donbass, UE, Austria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik