00:58 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 1°C
    Londra

    Oltre 40mila cittadini UK firmano petizione per cancellare referendum su Brexit

    © flickr.com/ Javier Díaz Barrera
    Politica
    URL abbreviato
    38240

    Più di 40mila persone hanno firmato la petizione al governo britannico per chiedere di annullare il referendum sul futuro della permanenza del Regno Unito nell'Unione Europea.

    Sul sito del Parlamento britannico, alle 12.40 dell'orario italiano la petizione era stata firmata da 42.318 cittadini.

    Secondo le norme, il governo sarà obbligato a rispondere alla petizione se firmata da almeno 10mila persone. Si afferma che la risposta del governo è prevista entro e non oltre 2 giorni. Se la petizione ottiene più di 100mila firme, la questione sarà dibattuta in Parlamento.

    Secondo l'Independent, la petizione ha iniziato a raccogliere consenso il giorno dopo l'omicidio della deputata britannica Joe Cox, e tenendo conto che sabato le firme avevano raggiunto quota 20mila, la petizione dovrebbe riuscire ad ottenere facilmente le 100mila firme prima del referendum.

    Il referendum sulla permanenza della Gran Bretagna nell'Unione Europea è previsto il prossimo 23 giugno.

    Correlati:

    Omicidio Cox, sospese le campagne su Brexit
    Uccisa deputata britannica anti-Brexit Jo Cox
    Scalea: “La vittoria della Brexit potrebbe provocare in Europa un 'effetto domino'”
    Brexit, prosegue il terrorismo pro-Ue. Berlino minaccia: «Guai a chi se ne va»
    Fed: Tassi invariati, pericoli da Brexit
    Brexit, Prodi: Europa non si dissolverà
    Tags:
    referendum, Società, Petizione, euroscetticismo, Brexit, Unione Europea, Jo Cox, UE, Gran Bretagna
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik